iNEVIX VMA

Slide background

iNEXIV VMA

Sistema di videomisura CNC

Elaborazione digitale delle immagini e Metrologia multisensore

Progettata per soddisfare le esigenze di misurazione automatizzata di pezzi meccanici, dispositivi elettronici, matrici, stampi e dispositivi medicali
La nuova serie iNEXIV VMA è stata appositamente progettata per pezzi tridimensionali. Malgrado la sua configurazione compatta e leggera, possiede una corsa di 200 mm sull’asse Z e una distanza operativa di 73,5 mm, consentendo così la facile misurazione sull’asse Z di pezzi meccanici, pezzi in plastica stampati a iniezione, pezzi metallici imbutiti, dispositivi elettronici, matrici, stampi e dispositivi medicali. L’ottica 10x dello zoom installata di serie è in grado di soddisfare le esigenze della produzione industriale grazie a un’eccellente risoluzione e agli alti ingrandimenti, pur offrendo un ampio campo di vista anche con piccoli ingrandimenti. L’ottica a bassa distorsione e le sorgenti di illuminazione a LED bianchi ad alta intensità migliorano il contrasto e aumentano il rendimento. Questa combinazione assicura misurazioni riproducibili anche in caso di pezzi colorati.

Caratteristiche principali

Misurazioni facili e precise ottimizzate per i pezzi in 3D
Sulla base delle sue innovative tecnologie digitali, la Nikon ha creato un sistema di misurazione automatizzato altamente economico. Il design di iNEVIX VMA è ottimizzato per un uso semplice e per misurazioni precise e ripetibili di pezzi in 3D.

Compatto e leggero
iNEVIX VMA è una potente apparecchiatura da banco progettata in modo da occupare pochissimo spazio in officina. Il corpo principale del modello VMA-2520, ad esempio, ha un ingombro di soli 565 mm di larghezza x 690 mm di profondità x 740 mm di altezza (il computer e il dispositivo di controllo sono a parte) e pesa solo 72 kg, ma possiede una capacità di misurazione di 250 mm x 200 mm x 200 mm.

Grande distanza di lavoro
Il nuovissimo sistema ottico possiede una distanza di lavoro di 73,5 mm indipendentemente dall’ingrandimento. Ciò consente di avere a disposizione uno spazio sufficiente per le misurazioni sull’asse Z anche con alti ingrandimenti.

Laser AF ad alta velocità ed estrema precisione (optional)
In aggiunta al Vision AF di serie, come optional è disponibile un laser AF ad alta velocità con distanza di lavoro di 63 mm, che consente misurazioni sull’asse Z con precisione costante indipendentemente dall’ingrandimento ottico.

Sonde a contatto/Programmazione CAD 3D off-line (optional)
iNEXIV VMA è in grado di estendere la capacità di misurazione di pezzi 3D in combinazione con il sistema di tastatura con scatto a contatto TP20/TP200 della Renishaw. Inoltre, il nuovo programma CAD 3D off-line e il simulatore di metrologia 3D rendono ancora più facile la programmazione TP.

Sofisticato software VMA AutoMeasure
Il nuovo VMA AutoMeasure è l’evoluzione del tradizionale software di misurazione industriale standard della serie NEXIV VMR. Le sue svariate funzioni permettono di eseguire con facilità le impostazioni, i programmi di apprendimento, le misurazioni e le valutazioni.

Software EDF/Stitching per l’elaborazione delle immagini e l’ispezione della nuvola di punti (optional)
iNEVIX VMA permette di catturare immagini EDF (Extended Depth of Field) e di eseguire operazioni di stitching (cucitura) delle immagini. Il software EDF/Stitching facoltativo comprende l’archiviazione delle immagini digitali e l’esportazione dei dati della nuvola di punti che possono essere analizzati con un software di ispezione CAD 3D o di reverse engineering.

Design compatto e leggero: VMA-2520

Corpo compatto con ingombro ridotto dal peso di 72 kg
Il VMA-2520 ha un ingombro di solo 2000 x 1000 mm (corpo principale + supporto del PC). Nonostante la sua configurazione compatta e la sua altezza di soli 740 mm (min), esso è in grado di raggiungere una corsa sull’asse Z di 200 mm, mentre grazie alla sua struttura in lega di alluminio pesa soltanto 72 kg.

Corsa sull’asse Z di 200 mm + 250 mm x 200 mm di corsa sugli assi X e Y
Il VMA-2520 possiede una testa ottica estensibile che consente una corsa sull’asse Z di 200 mm, che in combinazione con una corsa di 250 mm x 200 mm sugli assi X e Y rende il sistema per la misurazione di pezzi 3D (come pezzi stampati a iniezione, pezzi metallici, dispositivi elettronici, stampi e dispositivi medicali) più facile da usare.

Precisione elevata
La struttura in lega di alluminio permette di ridurre al minimo gli scarti di misurazione dovuti alle oscillazioni della temperatura. Ciò, insieme al controllo rapido ed estremamente accurato delle fasi, aumenta la precisione e il rendimento della misurazione.

  • XY MPEE1: 2+8L/1000 µm
  • XY MPEE2: 3+8L/1000 µm
  • Z MPEE1: 3+L/50 µm

Ampia varietà d’uso: VMA-4540 e VMA-6555

Corpo adatto a misurazioni di pezzi ingombranti e pesanti
VMA-4540 e VMA-6555 hanno un ingombro di solo 1000 x 1340 mm e 1200 x 1640 mm rispettivamente (corpo macchina + supporto). L’altezza è fissa a 1553 mm, trattandosi di modelli “a ponte”. Presentando un corpo in ghisa, VMA-4540 e VMA-6555 sopportano pesi ben superiori al modello standard, garantendo l’accuratezza di misurazione fino a 20 e 30 kg. Ciò consente di misurare pezzi di maggior ingombro oppure una maggior quantità di piccoli pezzi contemporaneamente.

Ampia corsa sugli assi X e Y
VMA-4540 e VMA-6555 non hanno testa ottica estensibile, bensì una struttura a ponte che consente la corsa sugli assi X e Y, mantenendo fissa la distanza di 200 mm su Z. L’area misurabile sui due modelli è di  450 x 400 mm e 650 x 550 mm rispettivamente.

Precisione elevata
La precisione per entrambi i modelli è estremamente accurata, nonostante l’aumento dei volumi di misurazione:

  • XY MPEE1: 2+6L/1000 µm
  • XY MPEE2: 3+6L/1000 µm
  • Z MPEE1: 3+L/100 µm

Semplice configurazione
Per collegare un computer al controllore iNEVIX servono soltanto una porta IEEE1394 e una porta USB2.0. La nuova tecnologia Nikon di elaborazione delle immagini elimina anche la necessità di un digitalizzatore video.

  • Porta USB2.0
  • Porta IEEE1394

Misurazioni di pezzi 3D più facili con la nuova ottica dello zoom

Ottica di nuova costruzione con obiettivo apocromatico a lunga distanza di lavoro
Nikon ha sviluppato un nuovo sistema ottico per i piccoli ingrandimenti con una lunga distanza di lavoro, adatto alla misurazione di pezzi tridimensionali. L’obiettivo apocromatico a bassa distorsione (0,1% o meno) consente una distanza di lavoro di 73,5 mm per tutti i livelli di ingrandimento. Inoltre, i miglioramenti del sistema di illuminazione a LED aumentano il contrasto dell’immagine grazie all’utilizzo di una lente apocromatica che compensa le lunghezze d’onda blu emesse dai LED bianchi.

Zoom 10x con ampio campo di vista
La gamma VMA è dotata di serie di un sistema ottico di zoom 10x a cinque livelli che offre eccellente risoluzione agli alti ingrandimenti e un ampio campo di vista ai bassi ingrandimenti. La maggiore precisione di posizionamento, conseguita eliminando il gioco nel meccanismo dello zoom a cinque livelli, lo rende lo strumento ideale per le applicazioni di misura.

Illuminazione a LED bianchi per misurazioni rapide ed estremamente precise

Corona di illuminazione a 8 segmenti di LED
Questo sistema di illuminazione può essere controllato da otto direzioni diverse. La luce LED bianca con un angolo di incidenza medio di 18° permette di osservare bordi a bassissimo contrasto, solitamente invisibili con l’illuminazione episcopica. Efficace nella misurazione di stampi, dispositivi medicali e altri pezzi tridimensionali.

Sorgente luminosa a LED bianchi ad alta intensità per tutti i sistemi di illuminazione
La serie VMA impiega una sorgente di luce LED per l’illuminazione episcopica, l’illuminazione diascopica e l’illuminazione a corona con 8 segmenti di LED. I LED bianchi ad alta intensità offrono temperatura di colore costante e meno sfarfallio, così da consentire una precisione di misurazione stabile, in particolare durante l’osservazione di immagini colorate. La rapida risposta dei LED ai comandi di illuminazione aumenta il flusso di misurazione.

Illuminazione episcopica e diascopica
Sia l’illuminazione episcopica che l’illuminazione diascopica impiegano una sorgente di luce LED bianca che fornisce un’intensità elevata, analoga a quella di una lampada alogena. Per l’illuminazione episcopica, che finora non utilizzava una sorgente di luce LED bianca, VMA impiega il primo integratore “a occhio di mosca” in un sistema di misurazione, con apertura numerica sufficiente e illuminazione uniforme su un ampio campo di vista. L’illuminazione diascopica utilizza un sistema di retroilluminazione con una serie di LED bianchi.

Sensori multipli per un rilevamento rapido e preciso dell’altezza - Sonda di visione, sonda laser e sonda a contatto

Laser AF indipendente dall’ottica (optional)
Facoltativamente, oltre al Vision AF di serie, è possibile utilizzare il veloce Laser AF che presenta una lunga distanza di lavoro di 63 mm. Il Laser AF per VMA impiega un sensore senza contatto che possiede una luce laser rossa a semiconduttori come luce di riempimento e consente il rilevamento dell’altezza con una risoluzione submicrometrica. Il Laser AF offre una focalizzazione veloce e precisa sulle superfici del pezzo indipendentemente dall’ingrandimento ottico, facilitandone la misurazione dell’altezza.

Vision AF: alta velocità e alta precisione
Grazie all’adozione di un nuovo algoritmo e di una videocamera CCD a scansione progressiva, Vision AF consente ora velocità e precisione ancora superiori. Vision AF è adatto per applicazioni come la focalizzazione sulle superfici e sui bordi di un pezzo.

Sonda a contatto per la misurazione dell’altezza e dei lati - Espansione dell’area di misurazione (optional)
iNEVIX VMA è compatibile con il sistema di sonda con scatto a contatto TP20 o TP200 della Renishaw® per effettuare misurazioni per contatto. Esso rileva le coordinate della superficie e dei lati di pezzi 3D complessi, laddove non è possibile un rilevamento a vista. Un singolo programma di misurazione può incorporare sonde di visione, sonde laser e sonde tattili per realizzare una metrologia multisensore nel piano di riferimento comune.
TP20 è una sonda cinematica con scatto a contatto. La configurazione in due parti comprende un corpo della sonda e uno o più moduli di stili amovibili che possono cambiare automaticamente la configurazione degli stili.
TP 200 è una sonda elettronica che utilizza la tecnologia estensimetrica, in grado di offrire una precisione superiore rispetto alle sonde cinematiche con scatto a contatto. I componenti del sistema TP200 sono il corpo della sonda TP200, il modulo degli stili e l’interfaccia della sonda PI200.
Come optional è disponibile anche il sistema di cambio del modulo della sonda MCR20 compatibile con iNEXIV. Il sistema MCR20 è configurato per supportare in modo sicuro diversi moduli di stili per un rapido cambio automatico.

L’avanzato algoritmo Nikon di elaborazione delle immagini

Con la nuova tecnologia di elaborazione delle immagini Nikon, la serie VMA consente un avanzato trattamento dell’immagine. Le uscite video digitali sono trasferite a una porta IEEE1394 del PC tramite il controllore ed elaborate per il rilevamento dei bordi con una precisione inferiore al pixel. Ciò elimina la necessità di un digitalizzatore video nel computer centrale e permette osservazioni e misurazioni di altissima velocità ed estrema precisione. Inoltre, la videocamera a colori a scansione progressiva 3CCD raggiunge livelli di ripetibilità della misurazione nel campo di vista (FOV) equivalenti a quelli di una videocamera monocromatica.

Sonde video con funzione di adattamento automatica
Quando l’operatore clicca sul punto da misurare, il sistema ruota le sonde, le dispone nella posizione ottimale e imposta la loro dimensione, tutto automaticamente.

Semplice selezione dei bordi desiderati grazie all’eliminazione di polvere e bavature
In alcuni casi, i pezzi presentano svariati bordi all’interno di un determinato calibro, in altri il contrasto è troppo debole rendendo così estremamente difficile il loro rilevamento. Questa funzione delinea graficamente i contrasti dell’immagine all’interno del calibro utilizzando una scala a più livelli di grigio che permette all’operatore di selezionare uno qualsiasi fra un certo numero di bordi. La selezione del bordo desiderato è semplice: basta cliccare sul pulsante adatto nel menu di selezione bordi e regolare il livello di soglia con l’uso del mouse.

Ricerca intelligente avanzata

Con la funzione di confronto fra modelli programmabile è possibile individuare i disallineamenti e correggere gli scarti di posizione dei punti di tastatura dei bordi di un pezzo, eliminando così possibili errori di misurazione.

APS (Auto Position Search)
Grazie a questa funzione, l’operatore non deve più allineare manualmente i diversi pezzi: iNEXIV ricerca automaticamente la posizione del pezzo e il suo orientamento.

MPS (Multi-Pattern Search)
Corregge automaticamente le deviazioni tra i punti di tastatura dei bordi programmati in un file di apprendimento e le posizioni irregolari di una caratteristica senza errori di rilevamento.

Software iNEXIV VMA AutoMeasure, facile da usare

Layout del programma principale
Il software VMA AutoMeasure offre una grande facilità d’uso ed un’alta versatilità perché frutto di anni di esperienza con la serie NEXIV VMR. Il menu intuitivo e la finestra operativa con icone di grandi dimensioni possono essere adattati alle diverse esigenze selezionando la modalità engineering o la modalità operatore. È possibile impostare e salvare un ambiente GUI specifico inserendo un ID individuale con l’uso della funzione di registrazione ID. I file di apprendimento (programmi di misura dei pezzi) possono essere ora memorizzati con annotazioni e immagini per facilitare il riconoscimento e il richiamo. Anche il numero di click necessario per ogni singola operazione è stato ridotto al fine di semplificare e velocizzare il processo di misurazione. Inoltre, il software iNEXIV AutoMeasure supporta un ambiente multilingue ed è in grado di passare da una lingua all’altra senza bisogno di riavviare il programma.

Programmi di assistenza interattivi
I programmi di assistenza guidano gli operatori passo dopo passo nell’esecuzione delle operazioni di misura. Oltre a quelli forniti di serie, gli operatori possono creare programmi personalizzati registrando le procedure usate più di frequente per facilitare e accelerare le operazioni future.

Comparatore di grafici digitali
Il VMA AutoMeasure supporta l’ispezione Go/No-Go tramite grafici generati per via digitale a partire da dati 2D. Il grafico digitale viene sovrapposto e confrontato in tempo reale con l’immagine video. Questa modalità può essere usata anche per il riconoscimento di linee di bordo difficili da misurare.

Programma di interfaccia CAD on-line
Importando dati CAD relativi ad un determinato pezzo, per esempio, in formato DXF, l’operatore può visualizzare il disegno nella finestra grafica CAD del software iNEXIV VMA AutoMeasure e facilitare così l’efficienza di apprendimento riducendo i tempi di lavoro. L’operatore può poi spostare la tavola portaoggetti nella posizione desiderata con un doppio click sulla giusta posizione all’interno del pezzo importato. È anche possibile creare automaticamente su iNEXIV VMA AutoMeasure un file di apprendimento a partire dai dati CAD.

Programma di analisi delle immagini e di archiviazione: NEXIV EDF/Stitching Express
Questo software facoltativo crea immagini EDF (Extended Depth of Field) estraendo le informazioni dei pixel dalle molteplici immagini catturate nella direzione dell’asse Z. Inoltre, esso genera immagini “cucite” partendo da diverse immagini nel campo di vista catturate grazie al movimento a controllo numerico della tavola portaoggetti sugli assi XY, rendendo così possibile un’ampia osservazione del campo di vista. Entrambe le funzioni contribuiscono a creare una documentazione relativa all’immagine.
Inoltre, le immagini EDF possono essere cucite per formare una singola immagine EDF con grande campo di vista e possono essere esportate in dati di una nuvola di punti: i dati della nuvola di punti possono poi essere usati per la rappresentazione grafica 3D e/o per la mappatura degli errori di colore 3D grazie al confronto con dati CAD 3D.
La sovrapposizione con i dati CAD 2D insieme all’immagine EDF cucita consentono un’ispezione della forma con una precisione e una profondità superiori a quelle ottenibili ad occhio nudo.

Programma di analisi delle forme dei profili bidimensionali: iNEXIV VMA Profiler/CAD Reader
iNEXIV Profiler consente di misurare, indicandone le tolleranze, anche le forme dei profili bidimensionali di pezzi che non possono essere misurati nella normale modalità geometrica. Ora, è possibile eseguire misurazioni quantitative più precise di quelle ottenibili con il metodo di confronto fra grafici che utilizza proiettori di profili e/o microscopi di misura convenzionali. Con il CAD Reader di iNEXIV VMA CAD è possibile creare dati di forme nominali nel formato di file DXF/IGES partendo da dati CAD.

Programma di supporto all’apprendimento off-line su interfaccia CAD: iNEXIV VMA Virtual AutoMeasure
Questo programma consente di leggere dati CAD nella finestra video di un altro computer, permettendo così all’operatore di usare il programma di apprendimento iNEXIV con le stesse procedure operative seguite sul computer on-line. Con ciò si elimina la necessità di usare un pezzo reale durante le sessioni di apprendimento e si permette al sistema iNEXIV VMA di concentrarsi sulla misurazione automatica per una produttività ancora superiore. Il software importa file IGES, DXF, DMIS, NC, Gerber, e altri.

Software di controllo ruote dentate
Questo software consente il controllo di diversi parametri di un pezzo misurato, comprese le deviazioni di passo, il gioco tra i denti, lo scartamento e la dimensione sul perno, in base agli standard industriali.

Programma di apprendimento 3D off-line: 3D Metrology Simulator
Il 3D Metrology Simulator è un programma semplice e abbordabile per creare misurazioni di caratteristiche a partire da un modello CAD 3D. La modalità simulatore controlla il movimento delle sonde e l’interferenza con gli oggetti prima della vera e propria misurazione.
Come optional è disponibile anche il connettore “spGate-Auto” per importare dati CAD 3D diversi (IGES, STEP, Parasolid e altri).
Nota: “spGate-Auto” è un prodotto Armonicos.

Programma di generazione dei report: VMR Report Generator
Questo software consente la rapida generazione di fogli di risultati di ispezione sotto varie forme, comprese quelle ideate dall’utilizzatore, che può anche personalizzare il programma creando script macro per soddisfare ogni esigenza specifica.
Co-sviluppato con Pronics Co., Ltd.

Programma di generazione di report e grafici: Custom Fit QC
Adatto al controllo di dati di ispezione come il valore massimo, il valore minimo, l’intervallo di misura, la deviazione standard e l’indice di capacità del processo.
In aggiunta ai 10 formati standard di fogli di risultati di ispezione è possibile creare formati personalizzati.
Co-sviluppato con Aria Co., Ltd.

SPC in tempo reale tramite DDE (Dynamic Data Exchange)
Utilizzando la funzione DDE Link, i dati misurati possono essere immediatamente trasferiti a fogli di calcolo come Microsoft Excel®, SPC-PC IV, SPC-PC IV Excel e altri, consentendo così l’analisi SPC in tempo reale.
Nota: SPC-PC IV e SPC-PC IV Excel sono prodotti della Quality America Inc.

Indicizzatore rotante Nikon RI-3600L
L’indicizzatore RI-3600L può ruotare l’immagine di un pezzo e visualizzarla con una risoluzione di 0,01°. Poiché può essere controllato dall’esterno, esso consente misurazioni automatiche controllando al tempo stesso la posizione del pezzo.

  • Lettura minima: 1’’
  • Risoluzione di controllo: 0,01°
  • Diametro massimo del pezzo: 75 mm
  • Modalità di funzionamento: automatica o manuale
  • Punti preimpostati: punto di partenza e altri 3